News

Chiusura temporanea attività centro di raccolta Altopiano della Vigolana

Venerdì, 3 Dicembre, 2021

Si comunica che il centro di raccolta di Altopiano della Vigolana dal 13 dicembre 2021 chiude temporaneamente l'attività per dare modo di effettuare lavori di ristrutturazione non più procrastinabili. Gli utenti possono conferire i rifiuti al centro di raccolta di Caldonazzo o presso qualsiasi altro centro di raccolta gestito da AMNU negli orari riportati a questa pagina.

Recupero raccolta secco residuo - festività 2021

Lunedì, 29 Marzo, 2021

Le giornate di recupero della raccolta del secco residuo nelle festività del 2021/2022 sono disponibili nel file allegato.

AllegatoDimensione
PDF icon Recupero festività 2021/2022221.58 KB

Conferimento rifiuti a pagamento

Venerdì, 12 Marzo, 2021

Per conferire rifiuti a pagamento, presso i centri di raccolta gestiti da AMNU, è obbligatorio che l’intestatario della Tariffa Rifiuti dimostri la propria identità (carta d’identità, patente di guida o passaporto) all’addetto preposto alla registrazione.

Nel caso in cui il conferimento venga effettuato da un soggetto non registrato o da un soggetto non proprietario del rifiuto, quest’ultimo dovrà presentare delega firmata e copia del documento d’identità dell’intestatario della Tariffa Rifiuti, dal quale è stato nominato ad effettuare il conferimento.

Fatture nella casella "SPAM"

Lunedì, 1 Marzo, 2021

Si informano gli utenti di AMNU che, in alcuni casi, è stato riscontrato lo spostamento automatico delle fatture inviate a mezzo mail nella casella “SPAM” da parte del provider di posta elettronica dell’utente (es. gmail.com). Tale anomalia non dipende da fattori tecnici imputabili ad AMNU.

Per ovviare al problema si  suggerisce di verificare l’eventuale presenza della bolletta rifiuti all’interno della propria casella di SPAM. Qualora fosse presente è sufficiente impostare come attendibile o come “non SPAM” l’indirizzo del mittente (amnu@hiemail.it).

Smaltimento “secco residuo”

Venerdì, 26 Febbraio, 2021

Si comunica che da lunedì 01 marzo 2021, presso i centri di raccolta di AMNU S.p.A. è possibile smaltire il “secco residuo”.

I conferimenti per tale frazione, sono soggetti alle seguenti condizioni:

  • La tariffa applicata è quella annualmente deliberata dal consiglio Comunale per la frazione indifferenziata;
  • La volumetria minima conferibile e registrabile è pari a 50 litri;
  • E’ richiesta l’identificazione del conferente;
  • Presso il centro è disponibile un cassonetto con volume certo, da utilizzare come strumento di verifica delle quantità.

Pagine

Subscribe to News